Zaino «Good Luck» quiltato di Valentina Bukeeva – Parte 1

Grado di difficoltà Avanzato
Tempo necessario Una settimana e oltre
Stampa

Share

Bee Coin Purse

Componenti:

  • Similpelle – 120 cm x 145 cm & Fodera (ad es. raso sintetico o spesso) – 90 cm x 150 cm
  • Cerniera lampo in metallo con 2 cursori, 60 cm & Cerniera lampo per la tasca interna, 20 cm
  • 2x anelli a D, 2x fibbie di regolazione, 2x moschettoni, ciascuno largo 2 cm & in metallo
  • Cordoncino di 1,5 m, diametro 3-4 mm
  • Imbottitura Freudenberg H640 – 150 cm x 90 cm
  • Vliseline Freudenberg H410 – 150 cm x 90 cm
  • Style-Vil, spesso 5 mm (uno strato)  – 120 cm x 72 cm
  • Inserto in materiale espanso spesso 3 mm (Scrim foam) largo 140 cm o imbottitura "Soft and Stable" ByAnnie, spessa 4 mm 92 cm x 150 cm
  • Inserto termoadesivo su due lati  Vliesofix su carta di supporto, 100 cm x 100 cm 
  • Nastro per orlo termoadesivo su due lati Vliesofix, largo 1-1,5 cm
  • Decovil Light Freudenberg, leggera interfodera stirabile con tocco simile a pelle – 35 cm
  • Imbottitura Freudenberg (P120) 
  • Nastro adesivo Filmoplast

 

Macchina:

ATTENZIONE
 

Se acquistate della similpelle, verificatene la qualità e la resistenza alla rottura.
Uno zaino deve essere più resistente di una borsetta, soprattutto sul retro e in corrispondenza del filetto.

Ricamare e quiltare la parte frontale dello zaino

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Dapprima rinforzare il taglio per la parte frontale dello zaino con l’inserto in tessuto FH410.
  • Quindi stirare l’imbottitura Freudenberg H640 sul rovescio al centro.
    Il ferro da stiro non deve toccare il bordo più esterno della superficie (circa 2 cm).
  • Fare attenzione quando si stira la similpelle. Questa può essere stirata, tuttavia è necessario evitare temperature elevate nonché un contatto diretto tra il ferro da stiro e la similpelle. Ciò potrebbe sciogliere il rivestimento della similpelle. Se possibile posizionare un panno o della carta da forno sul materiale oppure stirare sul retro, e trovare la giusta regolazione su un pezzo di prova.
  • Tendere il Filmoplast nel tamburello e posizionare il "sandwich" ottenuto con il passaggio precedente sul nastro adesivo. Stabilire la posizione del motivo e ricamare.
  • Trovate i modelli per ricamo di questo progetto nel raccoglitore 3 della vostra B 770 QE PLUS oppure potete riceverli con l’upgrade PLUS per la vostra B 770 QE. Qualora non abbiate a disposizione il modello per ricamo, scegliete un altro design di vostro gradimento.
  • Rimuovere il Filmoplast in eccesso. Tagliare le estremità e fissarle con un accendino.
     

Date vita al vostro capolavoro!
 

Il lavoro artistico di Valentina è stupendo, ma richiede tempo.
Riducendo il lavoro di ricamo o realizzando cuciture interne più semplici risparmiate tempo e donate al vostro zaino un look tutto vostro!

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

Quiltatura sulla parte frontale

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  •  Quiltare al centro del motivo a fiori intorno ai cerchi ricamati e riempire gli spazi vuoti restanti al centro del fiore con dei micropunti.
  • Con il regolatore del punto BERNINA (BSR) si ottiene automaticamente una lunghezza del punto regolare.
  • Tagliare l’imbottitura P120 in eccesso alla distanza di 1 mm dalla cucitura. Fare attenzione a non tagliare i punti.

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Posizionare il ritaglio della parte frontale rovescio contro rovescio sull’imbottitura FH640, trasferire il contorno con una matita e tagliare l’imbottitura circa 1 cm più piccola del ritaglio, affinché poi non poggi sulla linea di cucitura.
  • Stirare con cura la parte, contrassegnare il centro sotto e sopra sul rovescio e trasferirlo sul dritto con un marker lavabile. Quindi cucire lo strato imbottito aggiuntivo sul rovescio della parte in pelle.

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Sovrapporre rovescio contro rovescio lo Style-Vil (S-V) e la parte corrispondente del tessuto della fodera, già rinforzata con l’imbottitura Freudenberg (FH410). Fissare gli strati con delle clip per stoffa sui bordi.
  • Per accentuare il volume, quiltare con un punto semplice lungo il contorno della quiltatura Eco tra gli strati.
  • Cucire con un punto semplice o un micropunto lungo il contorno del centro dei fiori, per conferire ai fiori più volume al centro.

Consiglio
 

È sconsigliabile utilizzare dei comuni spilli, i quali creano nella similpelle dei fori che restano visibili. Utilizzando delle clip è possibile evitare sia i fori che uno scivolamento del materiale durante la cucitura. 

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Quindi realizzare a mano o con una matrice i sassolini negli spazi restanti.
  • Dapprima contornare il sassolino previsto con un micropunto, quindi ricalcare con un punto"normale" lungo la linea del micropunto, come se si volesse racchiudere il sassolino formato.
  • Continuare in questo modo fino a riempire l’intera superficie con dei sassolini. Al termine della quiltatura stirare con cura il "sandwich".

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Tracciare il profilo del cartamodello sulla parte anteriore (matita lavabile) e cucire lungo la linea con un punto di lunghezza pari a 2 mm .
  • Tagliare il materiale in eccesso a una distanza di 1 mm dai punti
  • Per assottigliare i bordi è possibile cucire lungo il contorno con un punto ornamentale a piacere largo 6 mm.

Preparazione delle tasche laterali esterne

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Le parti superiore e inferiore delle tasche laterali vengono ricamate e quiltate allo stesso modo. Come motivo di ricamo potete utilizzare la metà di un modello a fiori o rispecchiarne uno, quiltare solo i modelli per i sassolini per le parti inferiori oppure disporle asimmetricamente. Come preferite!
  • Le parti laterali con le tasche si tagliano allo stesso modo della parte anteriore.

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Rinforzare le parti della fodera con l’inserto in tessuto FH410.
  • Posizionare la parte della tasca dritto contro dritto sulla parte impunturata e allineare i bordi.
  • Rifinire il bordo a una distanza di 0,5-0,7 mm.

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Piegare la fodera sul lato opposto e stirarla. Rifinire il bordo a una distanza di 1–1,5 mm.
  • Ritagliare l’orlo vicino alla cucitura.

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Posizionare lo stesso cartamodello, tracciare la linea di piegatura, piegare lungo la linea e stirare.
  • Tra la parte principale e la fodera posizionare il nastro per orlo termoadesivo su due lati e fissare quest’area con il ferro da stiro.
  • Posizionare il cartamodello corrispondente e tracciare i contorni con una matita lavabile. Cucire lungo il bordo con un punto di lunghezza pari a 2 mm.

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Ritagliare il materiale in eccesso e cucire la fodera allo stesso modo sulla tasca laterale superiore.
  • Sovrapporre le tasche laterali superiori e inferiori e fissarle con delle clip per stoffa.

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Assicurarsi che i dettagli al rovescio siano simmetrici.
  • La parte laterale completa di tasca è finita.

Realizzare gli spallacci

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

Materiale necessario:

  • 1 striscia, 100 × 6–6,5 cm, in pelle, tagliata obliquamente.
  • 4 strisce, 47 × 5 cm, in pelle, con taglio obliquo.
  • 2 strisce, 47 × 5 cm, in FH410, tagliate lungo la corsa.
  • 2 strisce 47 × 5 cm in Fh640 da tagliare.
  • 1 striscia 100 × 6–6,5 cm, in FH410 da tagliare, come rinforzo per lo spallaccio.

  • Stirare i bordi della striscia verso il centro e fissarla con del nastro per orlo termoadesivo su due lati (VF). Piegare la striscia per lungo al centro e stirare nuovamente (con o senza nastro per orlo termoadesivo su due lati ).
  • Impunturare finemente entrambi i bordi lunghi. La lunghezza del punto è di 2,7 mm.
  • Scegliere un punto per impunturare o un punto ornamentale per riempire l’area tra le linee impunturate. Dividere la striscia completata in due parti di uguale lunghezza.

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Rinforzare 2 strisce del tessuto principale 47 × 5 cm con l’inserto in tessuto (FH410).
  • Rinforzare 2 strisce del tessuto principale 47 × 5 cm con l’imbottitura (FH640).
  • Posizionare uno degli spallacci al centro della striscia rinforzata (FH640) e fissarlo con alcuni punti.
     

Back view of the dress

  • Posizionare un altro pezzo rinforzato dritto contro dritto sullo spallaccio e fissarlo in posizione con delle mollette. Segnare la larghezza dello spallaccio sulla posizione superiore.
  • Cucire lungo i bordi a una distanza di 0,7 mm. Impunturare il bordo superiore due volte.
  • Voltare la nuova parte ed estrarre lo spallaccio. Prima di stirare posizionare della carta da forno sulla striscia.

Back view of the dress

  • Realizzare una cucitura di rinforzo a una distanza di 0,7-0,8 cm dal bordo. I punti devono includere tutti gli strati.
  • Scegliere un punto per impunturare o un punto ornamentale per riempire l’area tra le linee impunturate.
  • Cucire il secondo spallaccio allo stesso modo.

Realizzare il manico e le linguette degli anelli

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Stirare l’imbottitura H640 sul rovescio del ritaglio per il manico e piegarla dritto contro dritto per l’intera lunghezza. Cucire lungo il lato lungo a una distanza di 1 cm.
  • Stirare il manico e appiattirlo mentre si raffredda. Voltarlo e allineare la cucitura lungo la metà inferiore.
  • Tagliare 1-2 strisce di Style-Vil spesse 3-4 mm e larghe 4 cm, analogamente alla larghezza del manico (maggiore è lo spessore, migliore sarà la forma del manico), cucirle insieme sul lato lungo e inserirle nel manico realizzato mediante un bastoncino o simile. Assicurarsi che la cucitura sia al centro e non sul bordo (cfr. immagine).
  • Fissare lo Style-Vil con alcuni punti e tagliare le parti in eccesso.
  • Scegliere il punto a nido d’ape o un altro punto ornamentale per abbellire il manico.
  • Piegare il pezzo secondo la lunghezza e fissarlo con delle clip per stoffa. Realizzare un’ulteriore cucitura di rinforzo sulla parte posteriore del manico. Si consiglia di non cucire i primi e gli ultimi 5 cm.
  • Linguette degli anelli: stirare l’inserto in tessuto FH410 sui due ritagli delle linguette degli anelli. Cucire le linguette degli anelli allo stesso modo degli spallacci.

Pattina

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Una parte è rinforzata con l’inserto in tessuto FH410, l’altra con l’imbottitura (FH640). Sovrapporre le due parti dritto contro dritto e cucire lungo il bordo, lasciando un’apertura di 8-10 cm.
  • Cucire una seconda fila di punti parallelamente alla prima a una distanza di 1-1,5 mm. Ricucire i punti all’inizio e alla fine della cucitura

Back view of the dress

  • Tagliare il materiale in eccesso fino a 1 mm dalla cucitura, lasciando il margine lungo l’apertura.
  • Rivoltare la pattina attraverso l’apertura, estrarre la stoffa agli angoli e ripiegare verso l’interno i bordi lungo l’apertura. Prima di stirare posizionare della carta da forno sulla pattina.

Realizzare il filetto con un cordoncino adeguato

Picture: Zaino quiltato – Parte 1

  • Le parti laterali dello zaino sono racchiuse da un filetto con 2 sbiechi con cordoncino, rispettivamente di 50 x 3 cm. Diametro del cordoncino 3-4 mm.
  • Posizionare il cordoncino al centro di uno sbieco in pelle (già rinforzato con FH410) e fissare i bordi dello sbieco con delle clip per stoffa, affinché non scivolino. Per cucire il filetto utilizzare un piedino speciale, ad es. il piedino compensatore per passamaneria #38.
  • La lunghezza della striscia del filetto a copertura delle cuciture delle parti principali è pari a 110 x 3 cm.

Consiglio

Si consiglia di non cucire i primi e gli ultimi 7-10 cm.
Ciò semplificherà in un secondo momento la sovrapposizione e la regolazione delle estremità del filetto.

Cerniera lampo

Back view of the dress

  • 4 strisce, 66 × 3 cm in pelle, già tagliate e rinforzate con l’inserto FH410. 
  • Rivoltare un bordo lungo di ciascuna striscia e cucire la cerniera lampo tra questi bordi ripiegati. Impunturare sul dritto lungo la piega con una distanza di 0,1 mm.
  • Quindi scegliere un punto ornamentale per rifinire entrambi i lati lungo la cerniera lampo.

Bordo inferiore senza cerniera lampo

Back view of the dress

  • Rinforzare i corrispondenti ritagli della stoffa principale e della fodera con FH410.
  • Sovrapporre le seguenti parti: stoffa principale + inserto imbottitura FH410 + Style-Vil.
  • Tracciare una linea sul dritto lungo il centro con una matita lavabile o cancellabile a caldo.

Back view of the dress

  • Cucire con un punto ornamentale lungo questa linea, ad es. con punto a nido d’ape. Aumentare leggermente la lunghezza del punto per questo passaggio.
  • Tagliare circa 1 cm di imbottitura da entrambe le estremità sul rovescio (cfr. foto).

Back view of the dress

  • Posizionare un’estremità del bordo inferiore dritto contro dritto sul bordo superiore con la cerniera lampo e trasferire la posizione dei punti più esterni.

Back view of the dress

  • Cucire da entrambe le parti lungo queste marcature parallelamente ai punti ornamentali.
  • Tagliare l’imbottitura da entrambe le estremità sul rovescio.

Back view of the dress

  • Per rinforzare il bordo inferiore tagliare tre pezzi di Decovil light (Freudenberg). Posizionare i pezzi come mostrato in figura. I bordi di Decovil non devono superare l’inserto da entrambe le estremità.
  • Fissare con il ferro da stiro.

Back view of the dress

  • Posizionare un’estremità del bordo inferiore dritto contro dritto su un’estremità del bordo superiore con la cerniera lampo, con il cursore verso l’alto.
  • Cucire due volte lungo il bordo dell’inserto e del Decovil
  • Realizzare un’altra fila di punti a una distanza di 5 mm, cucendo all’indietro in prossimità della cerniera lampo.

Back view of the dress

  • Tagliare il materiale in eccesso a una distanza di 1 mm dalla fila di punti più esterna.
  • Rivoltare la fodera, stirare il tutto, fissarlo con delle clip per stoffa e impunturare la cucitura a una distanza di 1-1,5 mm dai bordi.

Back view of the dress

  • Quindi misurare la lunghezza lungo il bordo della parte posteriore. Trasferire questa lunghezza sul bordo superiore con la cerniera lampo e sul bordo inferiore, fissando il tutto con clip per stoffa.
  • Fissare le linguette per gli anelli sulla parte posteriore dello zaino. Eventualmente aggiustare la posizione.

Back view of the dress

  • Inserire le parti aperte della cerniera lampo e la base nei bordi superiore e inferiore, quindi ripetere tutti i passaggi effettuati in precedenza.
  • Fissare con delle clip per stoffa e cucire a una distanza di 1-1,5 mm da entrambi i lati parallelamente ai punti già presenti.
  • Cucire il bordo superiore con la cerniera lampo e tagliare il materiale in eccesso.

La parte 1 è completa!

Complimenti, siete già a metà dell’opera!
Nella seconda parte vedremo come realizzare la fodera e le tasche interne, come rinforzare la parte posteriore e mettere insieme il tutto. Cliccate sul pulsante in basso per passare alla seconda parte!
 

La compagna ideale per chi ama il quilting

La B 770 QE PLUS offre funzioni straordinarie, che semplificano il cucito, il quilting e il ricamo. Le tre modalità BSR consentono di avere un controllo totale del ricamo durante il quilting e la funzione KickStart concede tregua al vostro piede, mentre le originali funzioni di cucito danno vita a nuove possibilità.

Per saperne di più