Zaino «Good Luck» quiltato di Valentina Bukeeva – Parte 2

Grado di difficoltà Avanzato
Tempo necessario Una settimana e oltre
Stampa

Share

Bee Coin Purse

Nota
 

Questa è la seconda parte del progetto.
Consultate la parte uno per cominciare dall’inizio e visualizzare l’elenco completo del materiale.

"Zaino Good Luck" parte uno

Quiltare la fodera

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Rinforzare i tagli della fodera (parti posteriore e laterali) con l’inserto in tessuto FH410.
  • Posizionare l’imbottitura FH640 con il lato adesivo sull’inserto in tessuto FH410 e stirare al centro, evitando di stirare i bordi

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Trasferire le linee del modello sul dritto dell’inserto e tracciare una linea parallela alla prima a distanza di 1 cm. Tracciare una linea punteggiata o continua. 
  • Disegnare il modello dei sassolini e quiltarli. Non quiltare sopra la prima linea.
  • Tagliare l’imbottitura in eccesso vicino alla linea di quiltatura. Stirare con cura.
  • Procedere allo stesso modo con le altre parti della fodera.
     

Realizzare le tasche laterali interne

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Tagliare la parte delle tasche dalla stoffa principale con un margine e rinforzarla con l’imbottitura.
  • Tagliare un pezzo di Style-Vil delle dimensioni del cartamodello, posizionarlo sul rovescio della stoffa principale e cucire tutt’intorno a una distanza di 0,5-0,7 mm dal bordo.
  • Disegnare i sassolini con una matrice o a mano e quiltare all’interno di queste linee.
  • Tagliare l’imbottitura in eccesso vicino alla cucitura.

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • La distanza tra i punti e l’orlo del taglio deve essere uniforme tutt’intorno, ad es. 0,7-0,9 mm. Tagliare il materiale in eccesso.
  • Sovrapporre la parte quiltata e le parti della fodera delle tasche (già rinforzate con l’imbottitura FH640) dritto contro dritto.
  • Cucire lungo il bordo, lasciando aperta un’apertura per rivoltare pari a 7 cm. Rinforzare i punti all’inizio e alla fine della cucitura con punti di fermatura.
     

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Voltare la parte rinforzata verso l’alto e realizzare un’ulteriore fila di punti a una distanza di 0,2 mm dalla prima. Stirare con cura.
  • Rifilare il contorno a una distanza di 0,1 mm dalla cucitura fino a 1 cm dall’estremità. Non tagliare la zona aperta senza cucitura!
  • Rivoltare la parte. Applicare il nastro per orlo termoadesivo e appiattirlo all’interno.
  • Ripiegare verso l’interno i bordi aperti facendo in modo che il nastro per orlo si trovi sotto all’orlo di taglio della pelle.

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Fissare con clip per stoffa e stirare il nastro con un ferro da stiro dal rovescio. Rimuovere le clip una dopo l’altra.
  • Posizionare la tasca sulla parte della fodera quiltata.
  • Scegliere un punto a piacere per cucire la parte, ad es. il punto n. 1329 della B 770 QE PLUS. Utilizzare un piedino per punti ornamentali.

Tasca con cerniera lampo orlata

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • La tasca è di 20 × 30 cm, la cerniera lampo è lunga 20 cm (più lunga dell’apertura della tasca cucita).
  • Assicurarsi di aver rinforzato la parte della tasca con l’imbottitura FH640.
  • Tracciare tre linee parallele a una distanza di 3 cm dal bordo superiore: lunghezza 14-15 cm, larghezza 1 cm. Cucire con un punto corto lungo la linea superiore e inferiore.

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Tagliare con precisione lungo alla linea centrale fino a 1,5 cm dalla fine della linea. Quindi tagliare due triangoli negli angoli, senza tagliare la cucitura; ciò consente di evitare delle "grinze" quando si ripiegano i bordi non lavorati.
  • Stirare con cura.

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Posizionare la cerniera lampo dal rovescio dell’apertura con il cursore rivolto verso l’alto. Per fissare la cerniera lampo è possibile utilizzare anche del nastro per orlo termoadesivo.
  • Cucire tutt’intorno alla cerniera lampo. Per rinforzare è possibile ripassare un’altra volta con precisione questa fila di punti.

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Chiudere i bordi delle tasche realizzando diverse file di punti sovrapposte. Tagliare la stoffa in eccesso.
  • Stirare con cura. La tasca è pronta.

Cucire la tasca interna aperta

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

Vi sono due possibilità per realizzare questa tasca interna.

  • Tagliare il cartamodello sulla piega della fodera, rinforzare con FH410 e ricamare il motivo sul retro.
  • Oppure tagliare due parti, una dalla pelle, aggiungendo 2 cm per lato per quiltare. La seconda parte viene tagliata dalla fodera senza margine. Rinforzare la parte dal tessuto principale con FH410.
     

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Posizionare l’imbottitura (FH640) sul rovescio e tagliarla 1 cm più corta della parte di stoffa principale, così che l’imbottitura non arrivi fino alla cucitura.
  • Stirare l’imbottitura sul rovescio della stoffa.
  • Ricamare il motivo e quiltare i sassolini negli spazi liberi. Stirare con cura.
     

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Posizionare un pezzo di stoffa della fodera dritto contro dritto sul pezzo ricamato, tracciare una linea lungo il profilo, aggiungendo 2 cm in alto. Cucire lungo la linea tracciata con punti di lunghezza pari a 2 mm.
  • Cucire le due parti l’una sull’altra dritto contro dritto lungo il bordo superiore a una distanza di 1 cm.
  • Rivoltare la parte della fodera, stirare e impunturare a 1 mm dal bordo.
     

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Tracciare una linea a 1 cm dalla cucitura sul rovescio della parte di stoffa principale.
  • Tagliare la parte n. 14 di Decovil light. Questa viene utilizzata per rinforzare l’apertura della tasca.
  • Allineare il bordo superiore del rinforzo lungo la linea tracciata e incollare.

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Piegare la parte di stoffa principale sul bordo superiore. I bordi delle due parti devono combaciare.
  • Posizionare il nastro per orlo termoadesivo tra gli strati e fissare con il ferro da stiro.
  • Posizionare la tasca sul lato superiore della fodera interna e impunturare finemente tutt’intorno, allineando tutti i bordi.

Rinforzare la parte posteriore

Back view of the dress

  • Per rinforzare la parte posteriore dello zaino utilizzare un materiale spesso e resistente. Noi consigliamo Decovil I Light (DL), un inserto termoadesivo non tessuto, che conferisce stabilità.
  • Posizionare l’inserto sul rovescio della parte posteriore impunturata e stirare.

Cucire i filetti

Back view of the dress

  • Stabilire la lunghezza del filetto. (Per la parte anteriore dello zaino i filetti devono essere della stessa lunghezza. Pertanto è possibile tracciare delle marcature sullo sbieco, che poi fungono da ausilio per la parte anteriore.)
  • Posizionare le estremità del filetto, che dovrà essere cucito all’estremità inferiore della parte posteriore.
  • Impunturare lo sbieco a un’angolazione di 45 gradi e stirare i margini per aprirli.

Back view of the dress

  • Una volta allineato il nastro, tagliare i bordi mantenendo una distanza di 2 mm dalla cucitura.
  • Tagliare il cordoncino in eccesso.
  • Posizionare il cordoncino al centro dello sbieco.
  • Fissare alla parte posteriore.

Back view of the dress

Ultimare la parte posteriore

Picture: Zaino quiltato – Parte 2

  • Allineare un’estremità della linguetta per gli anelli ai quattro punti contrassegnati. Cucire un rettangolo per collegare i quattro punti.
  • Inserire l’anello a D sull’estremità libera della linguetta e ripiegare verso l’interno fino alla linea di cucitura. Impunturare il nastro piegato, cucendo due o tre volte lungo i bordi vicino all’anello.

Back view of the dress

  • Cucire gli spallacci e il manico precedentemente realizzati alla parte posteriore dello zaino in corrispondenza delle marcature sul cartamodello.
  • Aggiungere qualche altro punto per fissare.
  • Coprire le estremità degli spallacci e il manico con la pattina e impunturare con tripli punti. Per aumentare la stabilità della pattina è possibile fissarla dapprima con del nastro biadesivo o del nastro per orli termoadesivo.

Vista posteriore del vestito

  • Determinare il centro del bordo superiore con la cerniera lampo e del bordo inferiore.
  • Allineare i punti centrali dei bordi e quelli della parte dello zaino. Fissare gli strati con clip per stoffa o imbastirli. Per imbastire, cucire il più vicino possibile ai bordi.
  • Fare la cucitura due o tre volte, per aumentare la stabilità Rimuovere l’imbastitura, se presente.

Back view of the dress

  • Infilare le fibbie sulle estremità libere dei nastri, farli passare attraverso i moschettoni e infilare nuovamente il nastro nella fibbia.
  • Determinare la lunghezza desiderata e fissare l’estremità libera allo spallaccio vicino alla fibbia.

Back view of the dress

  • Allineare le marcature centrali del bordo inferiore al bordo inferiore della parte anteriore.
  • Posizionare la parte anteriore dritto su dritto sulla parte posteriore.
  • Cucire per due volte lungo i bordi, lasciando sotto un’apertura da una marcatura all’altra.

Back view of the dress

  • Vaporizzare o stirare con cura, rivoltare lo zaino.
  • Appiattire gli orli e stirare nuovamente.
  • Ripiegare verso l’interno i bordi dell’apertura e cucirli con il punto nascosto.

Consiglio
 

Per lavorare meglio è possibile non fissare i moschettoni e arrotolare gli spallacci in un anello, sistemandoli al centro della parte posteriore affinché non intralcino il lavoro di cucitura.

Cucire le parti laterali con le tasche

Back view of the dress

  • Contrassegnare il centro del bordo e il centro delle parti laterali.
  • Fissare il bordo e impunturare con il piedino per bordi stretti #10 con punti di lunghezza pari a 3 mm.
  • È importante che lo sbieco non arrivi fino alla cucitura, quindi accorciarlo.

Cucire insieme le parti laterali e la parte centrale

Back view of the dress

  • Fissare le parti laterali della stoffa principale alla parte centrale con clip per stoffa.
  • Iniziare a cucire dalle tasche laterali, mantenendo un angolo di 90 gradi.

Back view of the dress

  • Quindi fissare le parti laterali della fodera con il dritto rivolto verso l’interno della parte centrale.
  • Realizzare una cucitura lungo la parte laterale della stoffa principale, prestando attenzione alla cucitura precedente. Stirare con cura e rivoltare.
  •  La cucitura deve trovarsi all’interno delle parti laterali. Allineare l’apertura delle parti laterali.

Pronti per il gran finale?

Back view of the dress

Cucire il filetto

  • La lunghezza del filetto deve corrispondere alla lunghezza della parte posteriore dello zaino. Fissare il filetto sulla parte anteriore con il dritto rivolto verso l’alto.
  • Non cucire gli ultimi 10 cm su entrambi i lati per ottenere una forma migliore lungo i bordi. Unire le estremità dello sbieco come fatto per la parte posteriore dello zaino.

Back view of the dress

Bordo superiore con cerniera lampo

  • Contrassegnare il centro della parte anteriore e aprire la cerniera lampo.
  • Allineare le marcature della cerniera lampo e della base con quelle della parte anteriore e fissare le parti con clip per stoffa. Dapprima, se lo si desidera appuntare con punti a mano.
  • Cucire due volte e stirare con cura la cucitura.

Back view of the dress

Bordare l’apertura

  • Posizionare lo sbieco lungo il bordo aperto e cucire, lasciando aperti 10 cm.
  • Stirare i margini di cucitura dell’apertura e tagliare il materiale in eccesso, lasciando 2 - 3 mm dalla cucitura.
  • Bordare l’apertura con lo sbieco.
  • L’altra estremità dello sbieco può essere orlata a mano o con un punto nascosto della macchina per cucire.

Il vostro zaino artistico è finito!

La compagna ideale per chi ama il quilting

La B 770 QE PLUS offre funzioni straordinarie, che semplificano il cucito, il quilting e il ricamo. Le tre modalità BSR consentono di avere un controllo totale del ricamo durante il quilting e la funzione KickStart concede tregua al vostro piede, mentre le originali funzioni di cucito danno vita a nuove possibilità.

Per saperne di più