Bild: 10 anni BSR - Tina Katwal

De Chennai, India

Leaf it up

Materiale

  • Un disegno a mano libera di alcune foglie, con le venature visibili
  • Ritagli non più piccoli di 12,7x15,24 cm. I ritagli possono avere i colori delle foglie che si osservano in natura, oppure si può sbrigliare la fantasia. Sentitevi liberi di esprimere al massimo la vostra fantasia.
  • Una cornice per foto di qualsiasi dimensione
  • 2 pezzi di tessuto per lo sfondo. I pezzi di tessuto devono essere di 2,54 cm più larghi della cornice su tutti i lati.
  • Scarti di imbottitura
  • Fili abbinati/a contrasto
  • Velcro tagliato in pezzi da 2,54 cm
  • Colla per tessuti
  • Spilli per quilting per l'imbastitura

Istruzioni

Bild: 10 anni BSR - Tina Katwal

Fogliame

1. Trasferite la sagoma della foglia su vari tipi di tessuto e preparare un "sandwich" con l'imbottitura e lo sfondo. Le foglie saranno tridimensionali, quindi non dimenticate di utilizzare un tessuto leggermente più scuro per il retro, proprio come appare in natura, oppure sbrigliate la fantasia.

Bild: 10 anni BSR - Tina Katwal

2. Mi piace cucire i contorni del "sandwich" e fissare i bordi del tessuto in modo da tale da lavorare senza dover prestare attenzione agli spilli o rischiare di graffiarmi alla minima distrazione! Ora è arrivato il momento di giocare con il BSR. Cucite lungo le venature e la forma della foglia, quindi riempite ciascuna sezione della foglia con un motivo. Sperimentate. Sentitevi liberi. Pensate a quanto vi piaceva colorare da bambini. Se il quilting a mano libera vi intimidisce, iniziate con delle linee abbastanza dritte, poi passate lentamente alle onde, alle curve, ai vortici e quindi ai cerchi.

Credetemi, qualsiasi cosa farete sarà bellissima. Il BSR renderà regolari i punti e voi potrete concentrarvi sulla direzione della cucitura e sui motivi da creare.

Bild: 10 anni BSR - Tina Katwal

3. Una volta riempita la forma della foglia con il quilting a mano libera, passate sopra alle venature con un'altra linea di punti. In questo modo darete maggiore definizione alle venature oltre a coprire eventuali "curve" irregolari della cucitura.

4. Allo stesso modo, passate una sola volta sopra al contorno. O anche due Volte.

Bild: 10 anni BSR - Tina Katwal

Ora allontanatevi e ammirate il vostro manufatto, e vi renderete conto del motivo per cui amate così tanto il BSR..

5. Ritagliate le forme delle foglie a circa 3 mm dal contorno.

6. Passate al piedino aperto e cucite lungo i contorni con una cucitura fine di raso per unire i bordi. Le vostre foglie sono pronte.

Fondale

1. Preparate un "sandwich" con i tessuti di sfondo e prendete il BSR per un altro "giro di giostra". Questa volta approfittatene per prendere la mano con un nuovo motivo di quilting a mano libera. Qui ho provato per la prima volta McTavishing e mi è risultato sorprendentemente facile. Potete rendere lo sfondo più semplice o più complesso, a seconda dei vostri gusti.

Bild: 10 anni BSR - Tina Katwal

2. Tagliate lo sfondo quiltato secondo il formato necessario e montatelo sulla cornice. (Rimuovere il vetro, se presente) Ora giocate con varie disposizioni delle foglie fino a trovare la soluzione che più vi soddisfa.

Potete disporle in modo simmetrico o asimmetrico, in modo studiato o casuale, a gruppi o singolarmente. Quando siete soddisfatti della vostra creazione, segnate il punto sullo sfondo e il centro del retro della foglia. Utilizzando la colla per tessuti, attaccate dei quadratini di velcro sui punti contrassegnati. Realizzate numerose foglie di vari colori e sarete pronti a modificare il décor rapidamente cambiando le foglie all'interno della cornice.
Pensate solo a quanto può essere divertente cambiare le foglie di tanto in tanto. E poi non è NECESSARIO che siano foglie. Provate con gli uccelli, con i camion... o qualsiasi altra cosa. Vi confido come ho fatto quando non sapevo scegliere quale disposizione mi piacesse di più. Ho utilizzato degli spilli per tenere le foglie sullo sfondo e in questo modo ho potuto modificare non solo le foglie, ma anche l'intera disposizione!

Che cosa adoro del regolatore del punto BERNINA

«Leaf it up» è un divertente progetto per principianti che ho ideato per tutti coloro che muovono i primi passi nel campo del quilting a mano libera. È abbastanza semplice e piccolo da consentire di provare il BSR anche a chi non l'ha mai utilizzato. Il BSR in pratica è una mano invisibile che, come quando siete in bicicletta, vi impedisce di perdere l'equilibrio. Così, invece di preoccuparvi di cadere, potete rilassarvi e godervi la vostra pedalata, migliorando le prestazioni. Con il BSR non accumulo più tensione su collo e spalle, anche dopo lunghe ore di quilting a mano libera. Quindi, oltre ai punti bellissimi e omogenei che mi consente di realizzare, il BSR è pefetto anche nel ridurre le mie imprecazioni!

Bild: 10 anni BSR - Tina Katwal

Tina Katwal - Chennai India

Se all'inizio pensavo che il BSR fosse "un giocattolino costoso", oggi lo ritengo il mio compagno più affidabile per il quilting a mano libera.